27 anni di Associazione Cultura e Immagine…auguri!

Settembre sembra lontano ma c’è chi, come l’ Associazione Cultura e Immagine di Savignano sul Rubicone, promotore del circuito OFF del Festival Savignano Immagine, non si ferma mai. L’associazione infatti, è ben attivo da 27 anni e con passione e tenacia continua a diffondere la cultura fotografica contemporanea con diverse attività ed iniziative. Luogo prescelto come  sede è la Pescheria Vecchia, di recente oggetto di restauro, è uno storico locale di fine Settecento costruito a ridosso del castello, dedito una volta alla vendita del pesce. Attualmente è in corso A Savignano guardiamo…, dove affermati o emergenti si confrontano con il pubblico. Ne sarà un esempio la serata di oggi alle ore 21 in con Elisa Paolucci Giannettoni. Non dimenticate l’ hastag #piùsiamopiùimpariamo!

La fotografa Elisa Paolucci Giannettoni

La fotografa Elisa Paolucci Giannettoni

In piena estate ripartirà Luglio della fotografia, quattro serate dedicate ai grandi nomi della fotografia  per poidare spazio al primo OFF.lab&contest. Si tratta di un laboratorio per fotografi professionisti e non intorno ad un unico tema, quello di quest’anno sarà “lo straniamento”. Dopo un’attenta selezione da parte della commissione, i 20 finalisti saranno presentati sabato prossimo, 4 giugno alle ore 10, alla presenza dell’artista forlivese Silvia Camporesi. Curiosi di scoprire come i fotografi selezionati avranno interpretato questo sconvolgimento del reale al fine di rivelare inusuali aspetti? E quale migliore interprete se non la Camporesi che con le sue fotografie, esplora nuovi mondi partendo come la realtà stessa? Non finisce qui: il più meritevole avrà l’onore di esporre il proprio lavoro durante la prossima edizione di SI Fest OFF 2016.

Foto d'archivio del "Circolo Cultura e Immagine"

Foto d’archivio del “Circolo Cultura e Immagine”

L’ Associazione Cultura & Immagine di Savignano sul Rubicone nasce nel 1989 quando, dalla passione comune per la fotografia un gruppo di otto amici (Pino Biondi, Giorgio Ricci,  Franco Riceputi, Cesare Ricci, Alberto Casadei, Cesare Padovani, Romano Pizzinelli e Mario Beltrambini), si riuniscono con la comune passione per la fotografia. È qui che inizia a svilupparsi l’idea embrionale di una giornata annulae dedicata alla fotografia, ovvero quello che diventerà il SI Fest. L’obiettivo principale del circolo è principalmente quello di offrire un confronto tra fotografi affermati sul territorio e giovani talenti. Per questo nel 2009 viene inaugurato il SI Fest OFF, vetrina ideale per le nuove leve dello scatto, in continua crescita grazie sopratutto al Direttore Artistico, Tomas Maggioli, e ai suoi collaboratori: Daniele Lisi, Tommaso Parrillo e Federica Landi.