All’ asta l’Arca Swiss 4×5 Camera di Ansel Adams

lot55-1

Appassionati fotografi, siete pronti per un grosso affare? Se avete conservato sotto al materasso almeno 300.000$, il 9 luglio 2014 potrebbe essere il vostro giorno fortunato.

Infatti, va all’ asta  una delle macchine fotografiche più preziose di tutti i tempi: l’ Arca Swiss 4×5 camera (con ottiche e custodia inclusi) appartenuta ad Ansel Adams (1-3).

Il padre della fotografia purista la usò dal 1964 al 1968 regalandola poi alla sua assistente, Liliane DeCock Morgan che la usò per scattare le sue fotografie. Dopo la morte avvenuta nel 2013 l’Arca Swiss divenne del figlio che ha deciso di metterla ora all’asta. La DeCock fu l’ assistente di Adams per ben 9 anni durante i quali lei apprese l’arte e i segreti del fotografo sostenendola nella sua carriera, entrambi legati da un fascino reciproco (4-6).

Il fatto straordinario è che la macchina è ancora perfettamente funzionante e in buone condizioni comprese le componenti tecniche come lenti, otturatore, banco ottico e accessori come filtri in gelatina, il treppiede (7-10) . La società che gestirà l’ asta è la Revival Audiction Company che gestisce un catalogo online contente moltissime immagini che raccontano la storia, le foto d’archivio e le macchine fotografiche (Leica, Leitz, Kodak, ecc.) della collezione DeCock Morgan.