Radici e percorsi a Matera

È stata inaugurata la scorsa settimana e con grandissimo successo la mostra fotografica Radici e Percorsi su Matera e dintorni al cospetto del maestro Gianni Berengo Gardin.

L’esposizione, curata da Marcella Gravella, è ospitata presso l’ex ospedale San Rocco e vede la partecipazione di 35 fotografi, per un totale di oltre novanta fotografie. Ci sono fotoamatori, fotografi professionisti  e associazioni fotografiche (Imago Lucus e Matera Fotografia), tutti uniti dalla volontà di mostrare la loro Matera, una città da un’anima profonda.

In particolare, il fotografo ligure Gianni Berengo Gardin, ha scelto per l’occasione di esporre ben 23 scatti (alcune mai esposte al grande pubblico) sulla città di Matera realizzate tra il 1958 e il 1980, attirato come altri suoi colleghi dai mito dei paesini meridionali. Ognuno dei fotografi partecipanti, ha scelto di mostrare un lato tutto personale della città dei Sassi così come l’intera Basilicata che ha visto molti andare via ed altrettanti tornare. È un luogo dalla storia millenaria che non è stata risparmiata dalla storia e dall’arte lasciandone indelebili tracce nel paesaggio, nell’architettura e nei volti della gente. Accompagneranno le fotografie, video interviste realizzate da Marcella di Palo a personaggi conosciuti e gente comune per ciò che Matera e dintorni significa per loro, la famiglia, la terra, le tradizioni.

La mostra rientra nel programma di candidatura per Matera 2019 Capitale Europea della Cultura. È stata organizzata grazie alla collaborazione con SimbdeaLab Società Cooperativa e con il contributo del Comitato Matera 2019 e della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Basilicata. È possibile visitarla fino all’8 dicembre 2014, ingresso libero. Il progetto presenta un nobile scopo: il ricavato dalla vendita del catalogo della mostra andrà in beneficenza a “Progetto Asilo” dei Padri Francescani Missionari in Taldykorgan – Kazakhstan.

Ecco i nomi dei partecipanti: Lela Campitelli, Aldo Cancelliere, Nino Castelli, Luca Centola, Nico Colucci, Raffaele Contini, Ciriaca Coretti, Tania Danieli, Matilde Decuzzi, Paolo Di Cuia, Antonio Di Giulio, Michele Di Lecce, Francesca Di Palo, Marcella Di Palo, Enzo Epifania, Ilaria Ferrara, Ivan Franco Focaccia, Antonio Genovese, Giuliana Giannotti, Mirko Iacovone, Salvatore Laurenzana, Serena Libutti, Raffaele Luongo, Vito Martimucci, Francesca Montemurro, Giovanni Nardini, Roberto Nasci, Francesco Passarelli, Lorella Ruscigno, Antonio Sansone, Pasquale Scarcia, Andrea Semplici, Mariano Silletti, Claudia Venezia, Francesca Zito .