Sbirciando nell’album fotografico di Frida Kahlo

13

Proprio qualche settimana fa trovai per strada un cammeo in metallo con l’immagine di Frida Kahlo e lo lasciai sul comodino pensando che mi avrebbe fatto compagnia. Mi piace pensare che quel ritrovamento casuale sia stato una sorta di avvertimento della mostra che in quei giorni sarebbe stata inaugurata presso il Museum of Latin American Art di Long Beach, California.

La mostra, intitolata Frida Kahlo, Her Photos è composta da circa 250 fotografie che Diego Rivera nascose per ben 50 anni dopo la morte della moglie avvenuta nel 1954. Tra le fotografie, provenienti dall’ archivio della sua casa natale, Casa Azul, sono presenti alcune scattate da lei stessa, da suo padre Guillermo, fotografo professionista, e altre per lei da parte di artisti famosi . Le sei sezioni dell’ esposizione ripercorrono la sua vita a partite dagli autoscatti alle foto con amici (Man Ray, Tina Modotti, Manuel Álvarez Bravo e Edward Weston) e parenti, dalla convalescenza che la costrinse immobile a letto alla politica. Sono immagini che testimoniamo la sua crescita fisica da bambina a donna mentre fuma, ride o dipinge e nei più diversi e contrastanti sentimenti: amore, passione, felicità sofferenza e timore.

Le mille sfaccettature di Frida che ci aiutano a comprendere meglio l’ artista messicana e la sua vita oltre pennelli e cavalletto. La Kahlo fu un’ artista unica con un estro che le permise di essere semplicemente e stranamente se stessa, indipendente, contro ogni convenzione sociale le piaceva definirsi figlia della rivoluzione messicana. La caratterizzavano i suoi abiti tradizionali, le sue articolate acconciature, il matrimonio con il pittore Diego Rivera e tradimenti come quello con il fotografo ungherese Nick Muray.I suoi coloratissimi e famossissimi dipinti quasi si scontrano con le foto in bianco e nero fino ad ora inedite, vero? È una nuova Frida, più naturale. La rarità e l’ intimità delle fotografie esposta è spettacolare almeno per quello che posso intuire scorrendole dal sito web della mostra poiché arrivare fino in California diventa abbastanza dispendioso, almeno per il momento!

 

Frida Kahlo, Her Photos

Museum of Latin American Art, 628 Alamitos Ave., Long Beach.

Dal 16/ 03/ 2014 al 08/ 06/ 2014

Info: www.molaa.org