Sulle orme di…Simona Guerra

Dopo una piccola pausa dovuta alle festività e ai relativi ponti che hanno coinciso con il mio giorno di pubblicazione, riprendo a gran ritmo partendo seguendo le orme di Simona Guerra! Avevo intervistato la fotografa marchigiana tempo fa e ho continuato poi a seguirla nelle diverse presentazioni dei suoi libri come “Fotografia Consapevole” e “Il bambino di Scanno” durante il Poverarte di Bologna. Come sempre Simona non si ferma mai, scrive, fotografa e racconta instancabilmente portando avanti anno dopo anno, insieme a Lisa Calabrese, il festival Giornate di Fotografia che quest’anno raggiunge la sesta edizione. Incontri, mostre e workshop ruoteranno attorno il tema: “Fotografia come Geografia: il luogo siamo noi”.

Luigi Ghirri- © Eredi Ghirri

Luigi Ghirri- © Eredi Ghirri

 

Le novità? Innanzitutto le città coinvolte che da quattro, diventeranno cinque: – Morro d’Alba (AN), Ostra (AN), Capodarco di Fermo (FM), Senigallia (AN) e Ancona. Sarà un’esplorazione di luoghi celebri che fanno parte della storia della fotografia come quelli esplorati da Luigi Ghirri e quelli esplorati da un giovane collettivo nato nel 2016 e formato da Simone Francescangeli, Giorgio Granatiero, Simona Guerra, Stefano Mariani e Paolo Monina con il progetto Statale 360 – Arceviese. Al primo sarà dedicata la conferenza di inaugurazione della manifestazione del 7 maggio a Morro d’Alba alla presenza della figlia Ilaria che presenterà il suo approccio fotografico ed intellettuale del fotografo emiliano. I secondi invece hanno indagato il paesaggio marchigiano percorrendo con mezzi diversi il loro paesaggio natio. Cosa avranno scoperto?

Vittorio Piergiovanni © Eredi Piergiovanni

Vittorio Piergiovanni © Eredi Piergiovanni

Eventi consolidati come Expose Yourself, giunto alla nona edizione, si terrà il 14 maggio ad Ostra (AN) dando la possibilità agli autori di esporre gratuitamente il proprio lavoro inserendolo una mostra-lettura portfolio collettiva al cospetto di altri fotografi ed appassionati. Non mancheranno i seminari di Script Photography (Fermo,  21 maggio e Senigallia, 27 maggio) e una giornata di confronto a Fermo il 20 maggio con diversi autori che racconteranno il loro lavoro in rapporto al tema Giornate.quali Mariano Andreani, Anita Bonfiglioli, Sebastiano Del Gobbo, Stefano Di Maria, Helena Falabino, Francesca Loprieno, Massimo Tamberi. Gran finale il 28 maggio ad Ancora con la presentazione dell’ Archivio Vittorio Piergiovanni, fotografo originario di Ancona attivo negli anni 50 e 60’ di cui si sono perse le tracce per decenni.