Centrale Festival 11: Open Call per giovani artisti emergenti

Centrale Festival 11: si rinnova e apre una CALL FOR ENTRIES per giovani artisti emergenti che lavorano nell’ambito della fotografia e della video arte. Qui tutte le info!

Centrale Festival 11

Dal 7 al 30 giugno 2019 torna a Fano (PU) Centrale Festival, festival dedicato all’immagine contemporanea a cura di Luca Panaro e Marcello Sparaventi giunto alla XI edizione. Nato nel 2009, la manifestazione ha deciso di rinnovarsi totalmente, dal nome agli artisti coinvolti perché nelle passate edizioni l’attenzione è stata rivolta ad autori già affermati attraverso conferenze e ospiti d’onore, mostre di editoria. Quest’anno l’evento raggiunge un importante traguardo perché conquista la denominazione di Festival e decide di puntare agli artisti emergenti. Per questo è stata aperta un’open call dedicata alle giovanissime leve dell’arte contemporanea, precisamente coloro nati dopo il 1989 che pongono al centro della loro ricerca artistica la fotografia e il video. Lo scopo è di mettere a confronto diversi punti di vista in maniera originale non solo nella tematica e nella realizzazione dell’opera stessa ma anche dal punto di vista allestivo tale da riuscire a dialogare armonicamente con lo spazio che la ospita, ovvero la Rocca Malatestiana. Infatti, nonostante i cambiamenti appena descritti, la prossima edizione di Centrale mantiene invariato il suo quartier generale la Rocca appunto, fortezza di origine tardo romana poi rimaneggiata alle forme attuali dai Malatesta nel XV secolo.

Selezione

Il comitato di selezione è composto da professionisti che operano in diversi settori dell’arte dell’arte contemporanea come curatori, artisti, galleristi e particolarmente attive nella promozione delle ricerche di autori emergenti. Ogni membro della giuria svilupperà un progetto curatoriale differente che verrà ospitato negli spazi della Rocca Malatestiana. Selezionando uno o più artisti, ogni membro potrà scegliere di proporre una personale o una mostra collettiva. Il comitato di selezione è composto da: Irene Guandalini (curatrice e ricercatrice indipendente), Claudia Löffelholz (responsabile della Scuola di Alta Formazione FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE – Fondazione Fotografia e parte del collettivo LaRete ArtProject), Marco Paltrinieri (membro del collettivo artistico Discipula), Monica Poggi (coordinatrice di Chippendale Studio), Matilde Scaramellini & Elena Vaninetti (duo curatoriale Twenty14 Contemporary). La particolarità sarà che gli autori selezionati verranno messi in contatto con i curatori per lavorare insieme al progetto allestivo della mostra, personale o collettiva, e confrontarsi sulle questioni tecniche e organizzative.

Da specificare che i costi di produzione e trasporto delle opere finali sono a carico dell’artista.

Modalità di partecipazione

Invece la partecipazione alla call per Centrale fotografia è gratuita, qui di seguito i materiali richiesti:

  • Descrizione del progetto (max.1000 battute)
  • Immagini (in numero sufficiente per comprendere il progetto, comprese, qualora presenti, quelle di installazioni passate o di possibili progetti di allestimento)
  • Link nel caso di opere video (con il video completo o con un estratto esemplificativo del lavoro)
  • Breve biografia dell’artista (max.1000 battute)
  • Modulo di partecipazione compilato in tutte le sue parti
  • Fotocopia della carta d’identità

Ultimissime informazioni:

Il materiale va inviato entro il 31 marzo 2019 in un unico file PDF all’indirizzo  centralefestival@gmail.com 

Le opere selezionate saranno comunicate il 30 aprile 2019

Per qualsiasi informazione, scrivere a: centralefestival@gmail.com