Il mondo di Gioele

gioele il mondo fuori fabio moscatelli

Quando ho conosciuto, seppur telefonicamente,  Fabio Moscatelli, ho avvertito un’ incredibile umanità e sensibilità. In realtà l’avevo chiamato per semplice curiosità di approfondire la sua storia con Gioele e alla fine ne è nata un’intervista. Parlare della storia di Fabio e Gioele, mi ha portato a conoscere indirettamente anche il mondo dell’autismo e cosa succede dopo i 18 anni.

Dopo anni di lavoro e non solo, la loro storia è diventata un libro: Gioele. Il mondo fuori curato da DER*LAB

 

Gioele. Il mondo fuori

Fabio e Gioele si conoscono circa 8 anni fa tramite un’amica che li presenta. Fabio all’epoca aveva da poco concluso un altro lavoro sugli stati vegetativi, Sleep Of No Dreaming e voleva confrontarsi con il tema dell’autismo

gioele il mondo fuori fabio moscatelli

© Fabio Moscatelli

Nasce così il progetto Gioele (2015),  per raccontare la straordinaria quotidianità e normalità del ragazzo che non si limita ad essere soggetto passivo ma anzi ne diventa parte integrante. Il ragazzo non viene visto dall’autore come un autistico ma considerandolo un “diversamente normale”, apprezzando  il suo essere naturalmente senza filtri e non il suo autismo visto da un punto di vista puramente drammatico.

gioele il mondo fuori fabio moscatelli

© Fabio Moscatelli

In questi anni Fabio Moscatelli accompagna Gioele nella sua crescita di adolescente, imparando a relazionarsi con lui, lui con me e lui con il resto del mondo. Attraverso la fotografia infatti Gioele raggiunge tante conquiste perché impara a fotografare e socializzare. Già da allora Fabio sapeva che il raggiungimento dell’età adulta da parte di Gioele avrebbe rappresentato la chiusura di un cerchio. La fine del progetto fotografico e del rapporto tra i due evolvendosi in qualcosa di nuovo. 

 

Dopo anni di lavoro, Gioele. Il mondo fuori di Fabio Moscatelli diventa finalmente un libro curato da DER*LAB con testi di Simone Azzoni e Fabrizio Acanfora, Book Project di Irene Alison e direzione artistica di Alessandra Pasquarelli.

 

L’ autismo in età adulta secondo la legge italiana

Sul sito del Ministero della Salute, alla voce autismo si legge:

I disturbi dello spettro autistico (dall’inglese Autism Spectrum Disorders, ASD) sono un insieme eterogeneo di disturbi del neurosviluppo caratterizzati da deficit persistente nella comunicazione sociale e nell’interazione sociale in molteplici contesti e pattern di comportamenti, interessi o attività ristretti, ripetitivi.

gioele il mondo fuori fabio moscatelli

© Fabio Moscatelli

L’autismo, anche chiamato disordine dello spettro autistico, è quindi una condizione che comporta difficoltà comunicative e comportamentali coinvolgendo sintomi più o meno gravi. Al compimento dei 18 anni però, secondo lo Stato italiano, le persone affette da disturbi dello spettro autistico smettono di essere considerate come tali. La loro diagnosi cambia, passa alla schizofrenia e alle malattie mentali Le famiglie vengono spesso abbandonate a se stesse e i trattamenti di assistenza specifici, molto costosi, non vengono più garantiti ai pazienti.

gioele il mondo fuori fabio moscatelli

© Fabio Moscatelli

Gioele. Il mondo fuori di Fabio Moscatelli vuole essere infatti un’importante occasione per riflettere sulla condizione dell’autismo in età adulta che esiste quindi solo come disturbo dell’età evolutiva perché, secondo il Codice Sanitario italiano, la persona autistica adulta non esiste.

 

Acquista Gioele. Il mondo fuori

 

Chi è Fabio Moscatelli

Fabio Moscatelli nasce, vive e lavora a Roma.

Diplomato presso la Scuola Romana di Fotografia e Cinema, negli anni si è specializzato nel reportage sociale e nel racconto di storie personali, spesso confinate ai margini della nostra società.

Tra le pubblicazioni si può citare Gioele, Quaderno del tempo libero  in collaborazione con Gioele, ragazzo autistico con cui ho intrapreso un percorso che dura da ormai 6 anni; The Last Exit, pubblicazione indipendente dedicata alla memoria di suo padre.

Nostos, pubblicato nel 2020 come self publishing, è un viaggio nella mia infanzia attraverso la rivisitazione dei luoghi del Centro Italia colpiti dal sisma di tre anni fa.

 

link utili

 

Leave a Comment.