Regali di Natale: 7 idee per fotografi e appassionati

Fra 10 giorni è Natale e non sai ancora cosa regalare ad amici e parenti appassionati di fotografia? Ecco 7 idee per fare un bel ragalo ai tuoi cari tra mostre, libri e fotografie d’autore.

 

Un biglietto per una mostra

Invece del solito soprammobile o paio di guanti, perché non regalare l’esperienza ad una delle mostre più interessanti attualmente aperte al pubblico? Ecco quali non potete perdervi:

  1. Raymond Depardon – La vita moderna
    La vita moderna è la prima mostra personale in Italia dedicata al fotografo e regista francese Raymond Depardon. presso la Triennale Milano. La mostra si compone 8 sezioni, 300 fotografie, 2 film e i libri monografici pubblicati dall’artista: un viaggio intorno al mondo che dagli ‘70 al 2021 l’artista fotografa come le comunità rurali francesi, le periferie urbane di Glasgow, la vita Newyorkese fino agli ospedali psichiatrici in alcune città italiane negli anni Settanta.

    Raymond Depardon La vita moderna

    © Raymond Depardon, Glasgow, 1980

  2. Sebastião Salgado. Amazônia
    A cura di Lélia Wanick Salgado, Amazônia di Sebastião Salgado che vuole porre l’attenzione sulla necessità di proteggere la foresta dell’Amazzonia, compreso i suoi abitanti.  Ospitata al MAXXI di RomaAmazônia  è l’unica tappa italiana del progetto che si compone di oltre 200 immagini per immergerci nella foresta amazzonica, frutto di 7 anni di vissuto umano e di spedizioni fotografiche compiute via terra, acqua e aria.

    amazzonia sebastiao salgado

    © Sebastião Salgado, 2. Sciamano Yanomami dialoga con gli spiriti prima della salita al monte Pico da Neblina. Stato di Amazonas, Brasile, 2014.

  3. Capa in color
    Le Gallerie Estensi di Modena ospitano un altro grande nome della fotografia mondiale: Robert Capa. A cura del Centro Internazionale di Fotografia di New York, Capa in color espone 150 immagini a colori, lettere personali e appunti dalle riviste su cui furono pubblicate. raccontare al pubblico americano ed europeo la vita quotidiana di persone comuni e di paesi lontani come Piazza Rossa a Mosca, le Alpi svizzere e le spiagge francesi di Biarritz e Deauville. Capa fotografò anche anche modelle e personaggi famosi come Roberto Rossellini, Picasso e Giacometti.

    4. Capa_[On the road from Namdinh to Thaibinh, Indochina, (Vietnam)], May 1954

    4. Capa_[On the road from Namdinh to Thaibinh, Indochina, (Vietnam)], May 1954

  4. Essere Umane – Forlì
    Un evento unico in Italia e non solo, dedicato allo sguardo fotografico femminile per tracciare le trasformazioni sociali e umane sia come professioniste che come donne. ovvero dagli anni ‘30 al contemporaneo. In mostra Berenice Abbott, Claudia Andujar, Diane Arbus, Eve Arnold, Letizia Battaglia, Margaret Bourke- White, Silvia Camporesi, Cao Fei, Lisetta Carmi, Carla Cerati, Cristina de Middel, Gisèle Freund, Shadi Ghadirian, Jitka Hanzlova’, Nanna Heitmann, Graciela Iturbide, Dorothea Lange, Annie Leibovitz, Paola Mattioli, Susan Meiselas, Lee Miller, Lisette Model, Tina Modotti, Inge Morath, Zanele Muholi, Ruth Orkin, Shobha, Dayanita Singh, Newsha Tavakolian e Gerda Taro.

    letizia battaglia essere umane forlì

    © Letizia Battaglia Palermo, 1986. La Kalsa

     

Un libro

Amici bibliofili? Due ottime proposte per sostenere l’editoria e i progetti indipendenti:

5. emuse
emuse vi accompagnerà nel mese di dicembre con alcune proposte di acquisto per voi o per i vostri amici e parenti appassionati di fotografia o interessati ai temi cari alla casa editrice. Per tutto dicembre sarà in promozione una speciale selezione di titoli editi dalla casa editrice-. In questo modo sarà possibile seguire e sostenere gli autori e le autrici che hanno scelto emuse per pubblicare i propri progetti.

©-Nicolò-Filippo-Rosso_World-Report-Award-Master_FFE21

© Nicolò Filippo Rosso

I libri in promozione sono:  G8/venti. Un sogno in sospeso con fotografie di Francesco Acerbis, Carlo Hermann, Mirco Toniolo e Luana Monte; C’era una volta il monoscopio di Ranuccio Sodi , Suite n°5 di Francesco Comello, Lorenzo Cicconi Massi, Francesco Faraci, Sara Munari e Lorenzo Zoppolato, il catalogo della 12° edizione del Festival della Fotografia Etica, Exodus |  Focus di Filippo Nicolò Rosso, Corpi Migranti di Max Hirzel e Le immagini di Morel di Lorenzo Zoppolato.

6. Gioele. Il mondo fuori di Fabio Moscatelli

Il progetto Gioele nasce per raccontare la straordinaria quotidianità e normalità di questo ragazzo che non è mai stato soggetto passivo ma è diventato parte integrante del lavoro perché attraverso la fotografia ha raggiunto tante conquiste perché ha imparato a fotografare e socializzare.

fabio moscatelli gioele

© Fabio Moscatelli, Gioele

Da poco Gioele ha compiuto 18 anni e in Italia, al compimento della maggiore età, le persone affette da disturbi dello spettro autistico smettono di essere considerate come tali. La loro diagnosi infatti passa nel terreno della schizofrenia e delle malattie mentali, le famiglie vengono spesso abbandonate a se stesse e i trattamenti, molto costosi, non vengono più garantiti ai pazienti.

Dopo 7 anni di lavoro, gioele. il mondo fuori di Fabio Moscatelli diventa finalmente un libro curato da DER*LAB,  disponibile in prevendita a un prezzo speciale.

© Fabio Moscatelli, Gioele

 

Una fotografia

7. Varco Appennino di Simone Donati

Varco Appennino di Simone Donati, fotografo del collettico Terraproject, edito da Witty Books e design di Fiorenza Pinna, è un’esplorazione delle aree interne dell’Appennino Meridionale tra Calabria, Basilicata, Campania e Molise, quelle nascoste, remote, lontano dai luoghi comuni e dalle cronache che spesso caratterizzano questa parte del paese. Il lavoro è un dialogo con il “Vocabolario Appenninico” del poeta e scrittore irpino Franco Arminio.

Una selezione di fotografie è disponibile in edizione limitata o  aperta, firmata e/o insieme al libro, parte del ricavato andrà a favore della ricerca sul cancro. Per tutte le Info

Pietrapertosa (PZ), aprile 2017

Leave a Comment.